Trekking con il cane: tutto quello che devi sapere

Home » Trekking con il cane: tutto quello che devi sapere

Se sei tutt’uno con la natura e con il tuo cane sicuramente ti starai chiedendo: posso portare il cane con me durante trekking ed escursioni?

Assolutamente si, tuttavia ovviamente per godere in totale tranquillità di questa fantastica esperienza bisogna prendere una serie di precauzioni che andiamo ad analizzare in questo articolo.

Non riportiamo consigli rivoluzionari, semplicemente ti invitiamo a pensare a tutti i risvolti che una passeggiata in montagna con il cane può avere.

Accessori necessari per portare il cane in montagna

Una volta che abbiamo stabilito che siamo in grado di fare passeggiate in montagna con il cane, dobbiamo capire di cosa abbiamo bisogno.

Guinzaglio e pettorina

Sebbene siamo nella natura e anche il cane ha il diritto di goderne, non bisogna andare allo sbaraglio. Il nostro amico dovrà sempre indossare una pettorina tipo le ormai utilizzatissime Julius K9 oppure una specifica come quella che ti riporto qui sotto con qualche tasca e inserti che riflettono la luce meglio ancora.

iEnergy Zaino per Cani
39,99€
disponibile
Amazon.it
Kurgo Zaino Trekking Cani
57,73€
disponibile
2 nuovo da 57,73€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 17/01/2021 8:27 am

La cosa importante è che sia munita di gancio per il moschettone del guinzaglio e di una maniglia nel caso ci si trovasse di fronte ad un ostacolo che non riesce a superare da solo.

Non risparmiare e spendi qualche euro in più proprio come faresti per il tuo zaino e la tua comodità in montagna.

Paletta per i bisogni

Ultimo aggiornamento il 17/01/2021 8:27 am

No, la cacca del tuo cane non concima e non fa bene al bosco (e neanche la tua). Data l’alimentazione diversa del nostro amico, quando si fa un trekking con il cane bisogna raccogliere i suoi escrementi o, per lo meno sotterrarli a non meno di 20 cm di profondità.

In questo modo non daremo nessun fastidio alla fauna locale.

Ciotola portatile

Ultimo aggiornamento il 17/01/2021 8:27 am

Può sembrare un’ovvietà ma la ciotola è necessaria e non puoi portarne una di metallo visto che ingombra ed occupa spazio innecessario. Molto meglio queste in silicone che vanno bene sia per il cibo che per l’acqua e soprattutto non pesano.

Kit d’emergenza

Grosso modo possiamo averlo in comune con il nostro. Le urgenze più immediate in montagna possono essere coperte con un normale kit di pronto soccorso.

Ricorda però che siamo in mezzo alla natura, il pelo dei nostri amici a quattro zampe è ricettacolo di qualsiasi cosa da insetti e parassiti fino a spine, rametti, ferite. Bisogna essere attrezzati con antiparassitario e pinzette.

Impermeabile d’emergenza

Sebbene non abbiamo bisogno dei vestiti come noi umani, quando li portiamo a fare un trekking in montagna, i cani non possono rimanere bagnati a lungo.

Ultimo aggiornamento il 17/01/2021 8:27 am

Inoltre sei poi il piano è quello di dormire insieme in tenda, non è proprio il massimo trascorrere una notte in compagnia di un cane bagnato vero?

Snack e idratazione

Ricorda che anche il tuo amico avrà bisogno di bere e di mangiare ogni tanto. Porta con te degli snack più sostanziosi del solito e calcola anche il suo fabbisogno di acqua quando prepari lo zaino.

Tutto questo aumenterà il peso del tuo zaino, se hai intenzione di passare la notte fuori non dimenticare che potrebbe essere una saggia decisione acquistare un materassino ultraleggero ed un sacco a pelo di buona qualità.

Documentazione del cane

Se viaggi fuori dall’Italia sarà indispensabile, ma non dimenticarti che la documentazione completa del cane può essere molto utile quando si va a camminare in montagna con il cane.

Avere la documentazione al seguito consentirà una facile identificazione e conoscenza delle vaccinazioni già fatte dal cane.

Migliori razze di cane per camminare in montagna

Parlare di razze di migliori cani da trekking non è completamente corretto dal momento che dipende dal loro temperamento e predisposizione fisica più che dalla razza.

trekking cane

Il primo punto che bisogna tenere in considerazione è la stazza del cane. Infatti quelli che tendono ad essere più adatti a questo genere di attività sono cani di media e grande taglia.

Cani con corpi affusolati e una struttura osseo-scletrica non troppo massiccia sono i più adatti. Parliamo pertanto di:

  • Retriever
  • Pastori
  • Bracchi
  • Border Collie
  • Australian Shepperd
  • Bauceron

Anche i meticci sono dei grandissimi compagni per la montagna.

Per quanto riguarda invece il gruppo dei molossi includendo le razze tipicamente montane come il San Bernando, sono cani che purtroppo non hanno una grande predisposizione genetica a camminare per molte ore vista la loro stazza.

I cani di piccola taglia si rivelano invece molto spesso inadatti ad escursioni in montagna prolungate date le difficoltà nel superare ostacoli e a tenere il passo di un umano. E poi… te lo immagini un bassotto a spasso per un sentiero di montagna?

Alla conformazione fisica del cane poi bisogna aggiungere ovvi fattori quali forma fisica, età e salute generale del nostro amico a quattro zampe.

Migliori cani per camminare in montagna

Consigli per le passeggiate con il cane in montagna

I cani sono esseri viventi con corpi che funzionano come il nostro. Anche loro hanno bisogno di allenamento ed adattamento all’ambiente. Bisogna pertanto insegnare un po’ alla volta al cane come si cammina in montagna e a far si che sia uno sforzo sopportabile.

Cammina sempre con il cane al guinzaglio, specialmente sui sentieri e quando ci sono altre persone in giro. Gli inconvenienti possono essere tanti e gli incidenti complicati da risolvere. Inoltre il cane, specialmente se ha istinti da cacciatore, potrebbe decidere che correre dietro ad una lepre può essere una buona idea.

I nostri amici a quattro zampe possono non essere ben accetti. Molti parchi nazionali e riserve ecologiche non permettono l’accesso di animali domestici per motivi di conservazione dell’ecosistema. In questi casi dovrai rinunciare al tuo trekking in montagna con il cane.

Ricorda infine che portare il cane in montagna implica carica sulla tua schiena del materiale aggiuntivo. Dovrai essere preparato per le escursioni ed utilizzare il materiale tecnico ade