Categorie
Ciclismo

Come si smontano i pedali della bici?

Home » Ciclismo » Come si smontano i pedali della bici?

Riuscire a smontare i pedali della bici senza danneggiare pedali, chiave e telaio più che una cosa difficile è una vera e propria arte, soprattutto quando i pedali sono bloccati.

Qui ti parlo di varie soluzioni che puoi adottare.

Come in ogni pagina di Vita Outdoor, puoi utilizzare l’indice qui sotto per muoverti tra gli argomenti.

Smontare i pedali della bici: come si fa?

Praticamente tutti i pedali si svitano e si avvitano praticamente, allo stesso modo. C’è una differenza però, tra il pedale sinistro e quello destro. Il pedale destro della bicicletta infatti, ha una filettatura classica e quindi, si può svitare con un movimento antiorario. Per avvitarlo, invece, bisogna seguire un movimento orario

Il pedale sinistro invece ha una filettatura a senso invertito, di conseguenza, per avvitarlo bisogna muoversi in senso antiorario, mentre per svitarlo in quell’orario. Bisogna girare verso la ruota posteriore per svitarlo!  

meccanico smonta un pedale da una bicicletta

Ovviamente questa discorso sul senso della filettatura deve essere con le pinze quando si vogliono smontare i pedali di una bicicletta vintage oppure quando i componenti sono di marche non conosciute. Le specifiche tecniche possono variare da caso a caso.

Ad ogni modo, è opportuno non fare troppa forza perché altrimenti la filettatura dei pedali o della pedivella potrebbero risultarne danneggiati. Un occhio di riguardo particolare se stai maneggiando dei pedali con misuratore di potenza, se rovini la filettatura dovrai cambiare tutto il pedale.

Attrezzi necessari

Per svolgere questa procedura nella maniera più comoda possibile, si può usare un cavalletto per manutenzione bici, in modo che la bicicletta resti ferma e stabile. Se non ne hai uno a disposizione, puoi appoggiare la bicicletta vicino all’angolo di un muro e usare il muro come appoggio per fare forza se necessario.

Se ti affidi al muro, ricordati di proteggere in qualche modo telaio e componentistica con del cartone o con degli stracci.

bicicletta con pedali arrugginiti e bloccati

Chiave per smontare i pedali

Per poter rimuovere i pedali da qualsiasi bici avrai bisogno semplicemente di una chiave inglese numero 15. Esistono anche delle chiavi specifiche come questa che puoi aggiungere alla tua cassetta degli attrezzi da ciclista.

Se avrai bisogno di rimuovere anche le pedivelle e il mozzo (o movimento centrale che dir si voglia) avrai bisogno di un apposito estrattore. Ti linko tutto qui sotto.

Nel caso di pedali professionali per bici da corsa oppure da mountain bike, avrai bisogno anche di una comune brugola numero 8. Ti servirà per l’ultima stretta nel lato interno del pedale.

Se poi vogliamo fare un lavoro fatto bene, è bene utilizzare anche un grasso antigrippaggio come questo. Vale a dire un grasso che lubrifica leggermente le filettature che evita il formarsi di microsaldature che possono verificarsi con la pressione man mano che passa il tempo.

E se i pedali sono bloccati?

Se i pedali fossero bloccati il discorso si complica. In nessun caso dovrai battere sulle guarniture per fare più forza. Se inizi a prendere a martellate la bici, rischi di rovinare le guarniture, le filettature e anche il movimento centrale.

Se poi stai cercando di smontare i pedali di una bici da corsa o mountain bike con dei componenti in carbonio rischi di generare microtraumi al telaio. E non occorre spiegare quali potrebbero essere le conseguenze vero?

Lo stesso si applica alle bici vintage i cui metalli sono di leghe realmente imprevedibili.

Come fare quindi? Utilizza due chiavi per cercare di svitare contemporaneamente i due pedali, dacci dentro con lubrificanti specifici e se proprio non ci riesci allunga la leva della chiave inglese con un tubo o qualcosa del genere.

Quando è necessario togliere i pedali della bici

I casi sono due: devi spedire o viaggiare con la bici oppure i pedali sono consumati.

Quando bisogna inviare o impacchettare la bici per un viaggio, è quasi sempre indicato dalle compagnie aeree o di spedizioni per una questione di sicurezza. Se invece utilizzi una custodia per il trasporto della bici, la maggior parte dei modelli ti costringerà a farlo.

Fai attenzione anche quando trasporti la tua bicicletta sull’auto. Alle volte può essere necessario rimuove i pedali per evitare graffi o interferenze con i tergicristalli. Te lo dico per esperienza e incazzatura diretta.

Ad ogni modo, periodicamente, è bene smontare le varie parti della bici per rimuovere polveri e sporcizia e per controllare che non si stiano formando ossidi e ruggini.