Categorie
Ciclismo

Perché i ciclisti si depilano?

Home » Ciclismo » Perché i ciclisti si depilano?

Se ti fermi un secondo a pensarlo, noterai che tutti i ciclisti non hanno neanche un pelo sulle gambe. Quindi la domanda sorge spontanea: perché i ciclisti si depilano?

Può sembrare strano, ma posso assicurarti che è una domanda fin troppo frequente, alla quale voglio dare una risposta.

Per quanto riguarda il ciclismo, la depilazione è una pratica ormai ben assoldata, che ha preso piede ormai da tantissimi anni, e che affonda le sue ragioni nella praticità piuttosto che nell’estetica (per quanto risulti un motivo valido anche il secondo).

Perché i ciclisti si depilano le gambe?

Perché i ciclisti si radono? Le ragioni sono diverse

Per scoprire perché i ciclisti si depilano, dobbiamo andare a considerare diversi motivi che si traducono fondamentalmente in praticità e sicurezza.

Igiene

Il motivo principale è infatti l’igiene: i peli possono contribuire a trattenere germi, batteri e detriti, e questo potrebbe essere piuttosto problematico in caso di ferite dovute ad una caduta.

Quando si è in gara può facilmente capitare qualche inconveniente e le ferite sono all’ordine del giorno, ma a meno che la situazione non sia grave, non ci si può di certo fermare. Si procede quindi ad una veloce disinfezione, o addirittura semplicemente si lava la ferita con l’acqua della borraccia e si riparte.

Eliminando i peli, si riducono quindi le possibilità di infettare le eventuali ferite, poiché non ci sono più elementi a trattenere agenti dannosi sulle gambe.

Se poi pensiamo a quando il ciclista si dovrà togliere il cerotto, comprendiamo quanto possa essere stato grato di aver tolto i peli in precedenza.

Massaggi

Se chiediamo agli addetti ai lavori perché i ciclisti si radono, qualcuno vi risponderà che è anche per comodità quando ci si deve massaggiare. E’ sicuramente più pratico avere la pelle liscia e non far impastare oli e pomate nei peli.

perché i ciclisti si radono?

Non si tratta di un vezzo. Chi sale in sella molto spesso ed i professionisti hanno bisogno di continui massaggi per favorire il recupero muscolare ed evitare crampi o contratture.

Infine, tra le ragioni possono annoverarsi anche l’aerodinamicità e, in maniera più circoscritta, l’estetica.

Per quanto riguarda la riduzione dell’attrito, è vero che aiuta avere la pelle liscia, ma ovviamente può influire solo quando si parla di gare d’alto livello.

Praticità

Infine, non dimenticare che chi pratica ciclismo usa nel 99% dei casi salopette o pantaloncini con fondello ed altri indumenti prodotti con materiali sintetici. L’assenza di peli aiuta sia quando li si indossa e soprattuto a ridurre la frizione tra pelle, peli e tessuto.

Questo è valido soprattutto per l’abbigliamento invernale quando bisogno indossare una seconda pelle per rimanere ben isolati dal freddo.

Qual è il metodo migliore per togliere i peli?

I metodi per rimuovere i peli per un ciclista sono i classici, dipende sempre dalle esigenze e soprattutto dalla soglia del dolore.

Per risultati a lungo termine non esiste niente di meglio della ceretta, ma ovviamente di deve mettere in conto il dolore. Soprattutto gli uomini che sono spesso meno abituati e che hanno peli più spessi e resistenti di quelli di una donna, tendono a soffrire più la ceretta che altri metodi.

Se si preferisce una soluzione più rapida ed indolore, si può sempre ricorrere al vecchio rasoio.

In questo caso è però consigliato fare molta attenzione, poiché la depilazione con rasoio favorisce l’irritazione della pelle e può pertanto causare diversi fastidi. Per questo motivo si utilizza sempre una schiuma da barba o un olio emolliente quando ci si rade, in modo da lenire gli effetti della lama sulla pelle.

I ciclisti si tolgono i peli per potersi disinfettare le ferite più rapidamente ed efficacemente
La mancanza di peli favorisce una disinfezione molto più rapida

Infine, se si cerca una soluzione definitiva, si può provare anche l’epilazione laser. Questa ovviamente richiede molto più tempo, e soprattutto un investimento di denaro decisamente più alto, ma i risultati sono decisamente ottimi.

Abbiamo quindi fatto chiarezza sul perché i ciclisti si depilano, e che sia per praticità o estetica, sicuramente la gamba del ciclista acquista il suo fascino anche per questo.

Come sempre sei ritieni di poter aggiungere qualche precisazione che non ho preso in considerazione, ti invito a lasciare un commento qui sotto.

Hai voglia di continuare a leggere? Qui trovi una guida completa sui i caschi per la bici da corsa e qui un’altra guida sulle selle antiprostata.