Categorie
Sport su neve

Paraschiena su sci e snowboard: è obbligatorio?

Home » Sport su neve » Paraschiena su sci e snowboard: è obbligatorio?

Nel momento in cui scrivo questo articolo, il paraschiena non è obbligatorio ne sugli sci ne montando sullo snowboard. Malgrado ciò se hai raggiunto questa pagina, probabilmente sei uno sciatore responsabile e ti sei posto il dubbio.

In effetti, con il passare degli anni, sono sempre di più gli sciatori della domenica che decidono di indossarlo. Mettersi il paraschiena da sci pur non essendo obbligatorio è in effetti una scelta di buon senso. Neanche i caschi sono obbligatori oltre i 14 anni, ma ormai quasi tutti lo portiamo quando andiamo a sciare.

Anche se siamo sciatori esperti utilizzare protezioni adeguate sulle piste da sci è una scelta di buon senso.

Approfondisci: i migliori paraschiena junior.

Come si sceglie il paraschiena da sci? Come lo scelgo?

Innanzitutto ti voglio rassicurare: un buon paraschiena da sci, non è detto che costi caro. Già a partire dai 30 euro si trovano prodotti validi e con circa 60 euro ti puoi portare a casa una proteggi schiena semiprofessionale.

Omologazioni

Sebbene il paraschiena non sia obbligatorio sugli sci, esistono due principali categorie in base al livello di protezione offerto.

La sigla importante da cercare sul prodotto è la CE/EN 1621-2, questo certificato di omologazione è infatti valido sia per i modelli da sci sia per quelli da snowboard che addirittura per quelli da moto!

All’interno di questa categoria i dispositivi di protezione da sci vengono suddivisi in due livelli

Livello 1. Capacità di massima assorbimento di 24kn e forza media residua di 18kn. Sostanzialmente sono quelli più resistenti e più protettivi.

Livello 2. Forza di assorbimento massima per un singolo colpo di 12 kn e media di 9 kn.

Cosa vogliono dire questi numeri? 10n (Newton) corrispondono alla forza di un kilogrammo. 1kn = 1n x 1000= 100 kg circa. Quanti più kn riesce a resistere una protezione da sci, maggiore sarà la protezione offerta.

Detto in soldoni? Livello 1 è il livello di protezione più alta mentre il 2 è più bassa.

Vestibilità

C’è chi preferisce i paraschiena-gilet che vestono come delle magliette da mettere sotto il giubotto e chi preferisce protezioni esterne che si allacciano al di sopra dei vestiti.

Il livello di protezione non cambia, quello che cambia è l’adattabilità al corpo. Normalmente i gilet sono più indicati per i bambini mentre gli altri sono preferiti dagli adulti.

Altro elemento molto importante è che la parte protettiva interna, quella che rimane in contatto con il corpo sia di un materiale più soffice. In questo modo sarà più gradevole da indossare e meno fastidioso da indossare.

All’interno di Vita Outdoor trovi tutta una serie di opzioni acquistabili su Amazon in questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *