Categorie
Sport su neve

Migliori Caschi da Sci con e senza visiera

Home » Sport su neve » Migliori Caschi da Sci con e senza visiera

Essere muniti di uno dei migliori caschi da sci sul mercato è fondamentale se si passa del tempo sulle piste. Sebbene l’uso del casco non è obbligatorio per i maggiori di 14 anni è comunque una scelta di buon senso.

Le piste da sci non possono essere viste solo come un luogo di svago. Bisogna mettersi in testa che sono delle vere e proprie strade. Gli snowboard e gli sci possono essere considerati come dei veri e propri veicoli.

Non importa il tuo livello di esperienza! La stanchezza, la scarsa visibilità e la presenza di altre persone sulle piste, possono costituire un rischio costante. Detto questo qui ti andremo a parlare dei migliori caschi da Sci che puoi trovare su internet.

Bollé Backline con visiera

Stiamo parlando di un casco di qualità superiore che include la visiera. Si presenta con una linea sportiva e allo stesso tempo elegante. Ideale per chi pratica sci spesso, in sicurezza ma senza perdere di vista lo stile.

Casco da sci con visiera
152,80€
disponibile
3 nuovo da 152,80€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Settembre 28, 2020 2:18 pm
  • Peso 998g (include la visiera!)
  • Ventilazione regolabile
  • Paraorecchie amovibili.

Black Crevice Kitzbuhel

Uno dei migliori caschi da sci in circolazione e con un rapporto qualità-prezzo fantastico. Disponibile in tantissimi colori, munito di fodera traspirante antibatterica, borsa casco inclusa. Insomma, un prodotto che unisce stile, comodità e sicurezza. Come il resto dei caschi recensiti è conforme alla normativa EN 1077.

Vita outdoor - Blog di sport
58,29€
disponibile
2 nuovo da 58,24€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Settembre 28, 2020 2:18 pm
  • Sistema di aerazione a 10 fori
  • Rotella di regolazione con sistema a “Y”
  • Peso 630f
  • Disponibile anche in versione Carbon

Trespass Sky High

Il Trespass Sky High è uno dei caschi con il migliori caschi da sci economici. Per circa 40 euro potrai infatti avere tra le mani un casco con tutte le comodità. Sgancio rapido, reggi-occhiali, copri orecchie rimovibile e un peso piuttosto contenuto per la sua categoria di prezzo. Una scelta ottimale per chi non pratica questo sport tutti i week-end.

casco da sci economico
  • Peso 540g
  • Materiale: Llightweight ABS
  • Varie taglie disponibili
40,75€
disponibile
3 nuovo da 32,63€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Settembre 28, 2020 2:18 pm

POC Fornix

Siamo di nuovo di fronte ad un articolo rivolto soprattutto ai giovani ma di altissima qualità. Nel caso specifico del POC Fornix, la sua linea “ibrida” lo rende perfetto anche come casco da snowboard.

Vita outdoor - Consigli acquisti
  • Taglia regolabile
  • Peso 422g
  • Vari colori.
105,98€
149,95
disponibile
2 nuovo da 98,20€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Settembre 28, 2020 2:18 pm

Ultrasport Race Edition – Il miglior casco da sci

Questo casco da sci è una vera e propria chicca. Come gli altri caschi riportati in questo articolo rispetta la normativa EN1077. Questa include la garanzia di conformità che coinvolge anche la fascia per il mento e l’ammortizzazione interna.

Sicurezza sulle piste da sci

Come extra include le imbottiture rimovibili per le orecchie e circonferenza regolabile con rotella per un comfort massimo.

  • Peso 499G
  • Autunno inverno
  • Poliestere

Il casco da Sci adatto a te

Per scegliere il miglior casco da sci da portare con te, prima di tutto bisogna pensare a quelli che sono i parametri di sicurezza. Una volta che ci siamo assicurati che il casco è omologato, bisogna capire se effettivamente fa al caso nostro. Si può anche optare per un casco da sci economico, l’importante è sempre acquistare un prodotto omologato. Solo in questa maniera sarai tranquillo o tranquilla in caso di incidenti.

Ventilazione

La ventilazione nei migliori caschi da sci avviene dall’interno verso l’esterno e viceversa. La prima serve ad eliminare l‘umidità che generiamo con il nostro sudore. La seconda serve invece a favorire il ricircolo d’aria dall’esterno e a mantenere una buona temperatura costante. Un buon casco da sci o snowboard, dovrebbe avere tra i 2 e gli 8 buchi. Un ottimo casco ne ha più di 8. Nel secondo caso, stiamo parlando già di caschi di un certo livello.

Altro fattore da tenere in considerazione è invece la possibilità di aprire e chiudere i fori con un sistema di levette. Alcuni caschi lo prevedono, altri no. Si tratta di un extra piuttosto utile soprattutto per i più freddolosi.

Misura

Il casco da sci deve ovviamente essere della misura giusta per funzionare adeguatamente in caso di incidente. Normalmente le misure vengono espresse in cm oppure con i tipici S,M,L, ecc. Nel secondo caso, le migliori marche presentano sempre delle equivalenze sui loro cartellini e siti internet. ù

Per scoprire qual è la tua misura devi semplicemente misurare la circonferenza della tua testa nel punto più ampio. Stiamo pertanto parlano del “cerchio” che passa nel mezzo della tua fronte e al di sopra delle orecchie.

Visiera del casco da sci

Qui entriamo in un tipo di scelta personalissima. La presenza della visiera non incide sulla definizione di miglior casco da sci. Se è il primo casco che acquisti considera solo che avrai bisogno per forza anche di occhiali,maschera o visiera per sciare. Quindi se non prendi un casco con visiera, dovrai acquistare una maschera da sci o da snowboard.

Peso dei caschi da sci

Il peso del casco ne determina direttamente la comodità. Affinchè possa farti un’idea, consideriamo un casco taglia L per un adulto.

  • Dai 350 – 450 grammi abbiamo un casco da sci molto leggero.
  • Tra i 450 – 520 grammi il nostro casco è considerabile leggero.
  • Oltre i 550 grammi, si può già considerare un casco normale.

La differenza in peso ovviamente avrà un impatto piuttosto importante sul prezzo del prodotto finale.

E’ obbligatorio l’uso del casco in Italia?

All’interno del blog abbiamo già dedicato un interno post dedicato al tema. Riducendo all’osso il discorso, non è obbligatorio per tutti ma solo per i minori di 14 anni. Per gli adulti al momento non è previsto nessun tipo di imposizione.

Ad ogni modo molte sono le linee guida che consigliano l’uso di un buon casco da sci o da snowboard e dell’uso di un paraschiena.