Categorie
Running

Migliori accessori da running e trail running

Home » Running » Migliori accessori da running e trail running

Sebbene tra gli accessori per running e trail running ci sia abbastanza differenza, vale la pena trattarli insieme nello stesso articolo. I due sport sono presentano infatti parecchie differenze sostanziali. Tuttavia molti degli accessori che si usano per l’uno sono utilizzabili anche nell’altro.

Marsupi e cinture da running

Li possiamo dividere in due grandi tipologie. Quelli che servono per portare piccoli oggetti e quelli che ti permettono di portare con te anche l’acqua quando corri.

Marsupio Running

I piccoli marsupi sono generalmente discreti, sottili e dotati di un cinturino elastico. In questo modo puoi portare con te le chiavi di casa e il cellulare senza avere il minimo disturbo. Si allacciano in vita e si dimenticano. All’inizio possono causare qualche piccolo fastidio dal momento che è come vestire una cintura, ma dopo qualche minuto di corsa ci si abitua.

Ho provato ad andare a correre mettendolo più in alto. Il risultato è stato un inutile affaticamento del diaframma.

Camelback per runner

In realtà Camelback è una marca di accessori specializzata nel campo dell’idratazione. Tutti i suoi accessori sono provvisti di sistemi per il trasporto e il consumo di liquidi. Fondamentali per chi pratica sport, soprattutto se in mezzo alla natura e lontano dalla città.

La loro maneggevolezza e praticità d’uso lo rendono uno dei migliori accessori per running.

Smartwatch per runners

Probabilmente smartwatch non è la parola giusta. Si tratta di veri e propri computer da polso che tracciano vari parametri. Più caro è l’orologio, più funzioni avrai a tua disposizione. Data la complessità del prodotto, per essere onesti bisognere andare a dedicare un articolo intero all’argomento.

Qui trovi l’articolo di Vita Outdoor sui migliori orologi gps running del 2020.

Zaino da trail running

Questo genere di zaini è dedicato sopratutto al pubblico della montagna. Difficoltà nell’idratarsi, variabilità del tempo e necessità di mangiare richiedono un po’ più di spazio.

Uno zainetto ultraleggero da running è la soluzione perfetta. Sono zaini piccolini muniti spesso di un camelback e di uno scompartimento per portare pochi oggetti leggeri. Sono inoltre fatti a posta per rimanere saldi sulla schiena mentre si corre.

Scarpe da running

Benvenuti nel fantastico mondo delle scarpe da corsa. Non tratterò questo discorso in maniera esaustiva qui in questo articolo. Ad ogni modo, per sommi capi, possiamo distinguere due gruppi.

Scarpe da corsa su asfalto

Sono generalmente scarpe con suola liscia e sistema di ammortizzazione che varia in base al tipo di passo (laterale, sul tallone o in punta). Anche la durezza della suola varia in base al tipo di corsa che si vuole andare a fare.

La differenza più grande tra le diverse tipologie è determinata dalla distanza che si andrà a percorrere.

Scarpe da trail running

Per farla semplice, sono una fusione tra scarpe da trekking e scarpe da jogging. In sostanza sono scarpe da ginnastica con suola più o meno tacchettata in base al tipo di percorso che si prevede fare.

Nel mio caso specifico, le utilizzo anche come scarpa da escursionismo “leggero”. Non avendo protezione per le caviglie e essendo morbide non sono adatti a cammini più rocciosi. Molte persone le usano perfino per fare il Cammino di Santiago data la loro comodità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *