Escursioni in Molise: 6 camminate TOP

Home » Trekking » Escursioni in Molise: 6 camminate TOP

Se non l’alpinismo e il treking duro non fa per te, la regione italiana di cui hai bisogno è proprio il Molise: una terra a metà tra colline e mare, è caratterizzata da crinali piuttosto dolci e paesaggi assolutamente bucolici.

Guide per escursionismo in Molise

Aggiornato il 18/05/2022

I migliori trekking ed escursioni in Molise

Come di consueto, abbiamo raccolto una serie di camminate e trekking accessibili ad escursionisti di tutti i livelli. Attenzione però, non per questo bisogna avventurarsi a casaccio lungo i sentieri, ricorda pertanto di portare con te almeno delle buone scarpe da trekking, acqua a sufficienza e protezioni solari. Puoi trovare un sacco di consigli utili a riguardo a questo link.

Andiamo a scoprire dove fare escursioni in Molise!

NB: Nel caso del Molise non specifichiamo la provincia in cui si trova il percorso dal momento che la regione è facilmente percorribile nella sua interessa in meno di un’ora in macchina.

L’anello di Castel San Vincenzo

Il percorso ad anello che attraversa l’Abbazia di San Vincenzo Volturno è uno dei percorsi naturalistici più belli che puoi fare in Molise. Seguendolo vedrai tanti luoghi di interesse non solo naturalistico, ma anche storico.

Molto bello e suggestivo il Lago di San Vincenzo.

Caratteristiche: 

  • Difficoltà: media
  • Distanza: 11 km circa
  • Durata: 4 ore circa

Escursione alle Cascate di Carpinone

Questo trekking è molto breve, la distanza da percorrere è di circa 4 chilometri, ma ti assicuriamo che rimarrai a bocca aperta! I percorsi e la segnaletica sono molto curati grazie ad un’associazione di giovani che hanno deciso di rivalutare il luogo, l’associazione Molise in Action.

Se vuoi passare mezza giornata nella natura, questa passeggiata è quella che fa per te. L’importante è avere un minimo di allenamento alla camminata: alcuni tratti risultano sconnessi e ci sono alcune salite, ma niente di trascendentale.

Senz’altro uno dei percorsi naturalistici più belli del Molise

Caratteristiche:

  • Difficoltà: media
  • Distanza: 4 km circa
  • Durata: 1-2 ore
trekking in molise

Santuario dell’Addolorata Castelpetroso – Roccamandolfi

Questo trekking in Molise parte dal Santuario di Castelpetroso e raggiunge Roccamandolfi. La cosa interessante e particolare di questo percorso è che, ad un certo punto, avrai l’occasione di camminare sospeso!

Infatti, durante il tragitto troverai un ponte tibetano sospeso a 140 metri di altezza. Sarà una camminata ricca di avventura, storia e natura: non rimarrai deluso.

Caratteristiche:

  • Difficoltà: media
  • Durata: 6 ore circa
  • Distanza: 13-14 km

Escursione al Borgo abbandonato di Sperone

Si tratta di una escursione in questo Borgo che venne abbandonato a seguito di un terremoto nel 1915. I paesaggi che potrai ammirare sono meravigliosi e il percorso si svolge ad anello.

Un ritorno al passato, ma immerso nel verde. Una volta salito sul Monte Serrone potrai ammirare il panorama a 360 gradi. 

Caratteristiche:

  • Difficoltà: media
  • Durata: 7 ore circa
  • Distanza: 11 km circa

Trekking a Monte Miglio

Se cerchi una camminata in Molise che ti regali un po’ di relax, ti consigliamo l’itinerario da San Pietro Avellana a Monte Miglio. Le passeggiate da fare sono numerose, partendo da Corso Regina Margherita (dove puoi parcheggiare la tua auto) la lunghezza del sentiero è di quasi 12 chilometri considerando sia l’andata che il ritorno.

Il percorso da Ortona a Monte Miglio non è particolarmente difficoltoso, può farlo chiunque. Ricorda però che dovrai percorrere un dislivello di 600 metri e camminare per un totale di sei ore, quindi meglio avere le scarpe e l’abbigliamento adatto. 

Caratteristiche:

  • Difficoltà: facile
  • Durata: circa 6 ore
  • Distanza: 12 km

Trekking sui Tratturi in Molise

Terminiamo la lista dei più consigliati percorsi naturalistici del Molise con un trekking che percorre le antiche vie della Transumanza, ma che però si suddivide in più giorni.

Questo è il percorso ideale per chi ama la storia, i borghi antichi, la cultura e la natura e vuole unire tutte queste passioni.  Questo trekking in Molise ha una durata di alcuni giorni: se camminerai 5/6 ore al giorno dovresti terminare l’itinerario in 3 giorni.

I punti principali attraversati sono: Agnone, San Pietro Avellana e Pietrabbondante. Si parte da Capracotta e si arriva a Carovilli. Alcuni di questi percorsi toccano anche alcuni sentieri in regioni limitrofe come l’Abruzzo.

Questi 5 percorsi vengono chiamati anche “Giganti Verdi”, le passeggiate sono fattibili anche da chi non ha un livello di allenamento alto. Sono percorsi adatti a tutti e non si affrontano dislivelli considerevoli.

I luoghi antichi e densi di fascino che incontrerai lungo il tragitto non ti deluderanno. Sono posti pieni di storia che ti faranno riscoprire cose come i tracciati, le mulattiere e le strade di campagna che per secoli sono state percorse dai pastori. Infatti, sono i sentieri che venivano utilizzati per scortare le greggi dalla montagna alla pianura.

Caratteristiche:

  • Difficoltà: bassa
  • Durata: 3 giorni
  • Distanza: 85 km