Categorie
Ciclismo

Dimagrire con la bici: tutto quello che devi sapere

Home » Ciclismo » Dimagrire con la bici: tutto quello che devi sapere

E’ possibile dimagrire con la bici? Ebbene si, con la bici si dimagrisce!

Bruciare i grassi in bici, è più facile di quello che si pensa. Infatti, si tratta di un’attività che prevede uno sforzo prolungato. Come conseguenza, riuscire a rimettersi in forma con le due ruote è più facile del previsto. Dedicando il giusto tempo si possono raggiungere risultati eccezionali.

Vi sono vari modi per perdere peso andando in bici. Talvolta, la bici viene usata la bici per dimagrire cosce e glutei, oppure per cercare di eliminare i chili di troppo. Vediamo quali sono i modi migliori per bruciare i grassi andando in bicicletta.

Per muoverti tra un capoverso e l’altro puoi utilizzare l’indice che trovi qui sotto.

Dimagrire con la bici da corsa

Se stai leggendo un articolo come questo, sicuramente non ti è molto chiaro il da farsi, probabilmente non hai neanche una bici. In tal caso, il mio personale parere è che dovresti provare a dimagrire con una bici da corsa o con una bici da trekking.

Questo per un semplice motivo. Pedalare con una bici da corsa è più facile, i copertoncini sono più sottili e sarai più agile. Al contrario la MTB, se non la usi strettamente come mountain bike è più faticosa da usare.

Pertanto, con una bici da corsa, oltre ad avere una sensazione di sforzo inferiore, potrai progredire più rapidamente anche sulle distanze. Questo ti aiuterà a mantenere alto il morale e sicuramente avrà ripercussioni positive sulla tua motivazione.

Se ti piace la bicicletta ma non abiti in una zona molto adatta oppure in inverno fa troppo freddo per i tuoi gusti per uscire, esiste un’alternativa molto valida. Puoi trasformare la tua bici in una ciclette con dei rulli da allenamento statico.

Corsa e bici per dimagrire

Il nostro corpo tende ad immagazzinare i grassi, ovvero i lipidi, presenti come macronutrienti nel cibo quotidiano. I lipidi vengono digeriti e suddivisi in varie molecole: tra altre, vi sono i trigliceridi, quelli che vengono stoccati nel nostro corpo come grasso sottocutaneo. Questo tipo di grasso è quello che normalmente causa i classici inestetismi di cui tutti vogliono liberarsi.

corsa e bici per perdere peso

Si piazzano soprattutto sull’addome. Ecco perché bisogna assolutamente eliminarli: per farlo facilmente, è possibile puntare alla corsa o andare in bicicletta. 

La corsa e la bici per dimagrire sono le pratiche ideali perché si tratta di tipi di allenamento aerobico che permettono di perdere facilmente peso e di utilizzare l’energia in modo da bruciare facilmente i grassi. I lipidi diventeranno come il carburante per la vostra attività sportiva.

Si tratta delle due attività più indicate per perdere peso dal momento che, svolte alle giuste intensità, permettono di raggiungere uno stato metabolico in cui il corpo inizia a bruciare il grasso immagazzinato. Per fare in modo che l’attività della bici o del running possa essere utile sotto questo aspetto, allora bisogna farlo per un tempo abbastanza lungo, in modo tale da innalzare la lipolisi nella fase dell’esercizio.

Si devono combinare corsa e bici per dimagrire? La risposta è “ni” e dipenderà dal singolo individuo. In linea di massima, chi è molto in sovrappeso dovrebbe evitare il running. Questo è infatti uno sport d’impatto e i chili di troppo possono andare ad usurare più del dovuto tendini ed ossa. Qui trovi un articolo in cui abbiamo già parlato di running e dimagrimento.

Se invece vuoi solo eliminare qualche kg di troppo e non hai restrizioni fisiche, combinare le due attività è perfetto. Renderai varie le tue sessioni di allenamento e svilupperai in modo più vario la muscolatura di gambe e core. L’importante è non forzare troppo il corpo ed assicurarsi di avere un buon paio di scarpe da running ed una buona salopette o pantaloni da ciclismo.

dimagrire mtb
Anche la mtb è un’ottima opzione, ma presenta un grado di difficoltà un po’ più elevato per chi non ha mai pedalato.

Programma e allenamento

Per perdere peso andando in bici e cercare di ottimizzare lo sforzo bisogna seguire uno schema abbastanza rigido. Un vero e proprio programma per dimagrire e perdere peso andando in bici. Dal momento che non sono un nutrizionista, preferisco riportare qualche consiglio piuttosto che un vero e proprio programma per dimagrire in bici.

Ad esempio la sera quando il corpo è carico dei nutrienti della giornata, dovresti optare per una sessione ad alta intensità. Quindi mettere in campo una bella pedalata con degli scatti di velocità.

A cena però, anche se avrai molta fame, dovresti ridurre i carboidrati e preferire un piatto con contenuto in grassi buoni e proteine predominante. Il pesce è un’ottima opzione.

La mattina invece bisogna fare un’attività ad intensità ridotta in bicicletta con un’uscita di circa due ore a digiuno. E’ fondamentale in questo tipo di allenamento mantenere un ritmo molto ridotto e portare con se un qualche tipo di barretta o panino farcito con marmellata o nutella (poca eh!).

Il panino non ti serve come merenda ma come riserva energetica in caso di crisi ipoglicemica o calo di zuccheri improvviso. Al termine dell’uscita, quindi a colazione o a pranzo, bisogna mantenersi leggeri e non esagerare con i carboidrati. Qui trovi qualche consiglio per prepararti una colazione da ciclista. 

L’idea è quella di generare un deficit calorico, pertanto bisognerai sempre consumare più calorie di quelle che ingerisci. Si, all’inizio sarà dura ed avrai sempre fame, tutto dipenderà dalla tua motivazione.

Per raggiungere il tuo obiettivo dovrai pedalare per tante ore, pertanto assicurati che la tua bicicletta sia comoda al massimo. In particolare, ricordati di testare la tua sella e di utilizzarne una appropriata. Se non sai da dove iniziare, qui parlo delle selle antiprostata.

barrette per ciclisti

Perdere peso con la bici da camera

Un altro modo valido per dimagrire è utilizzare la bicicletta da camera, ovvero la cyclette. È possibile dimagrire con la cyclette o dimagrire con la spin bike grazie ad un serie di allenamenti davvero intensivi.

bici per dimagrire cosce e glutei

Se fatta in maniera continuativa e corretta, oltre a farti perdere peso, aiuta allenare i muscoli addominali, gambe, cosce e quelli della zona lombare, molto facilmente. 

Si deve pensare sempre all’obiettivo che si vuole raggiungere e alternare dei programmi ad alta intensità con quelli a media e bassa intensità. La cyclette va fatta per almeno 40 minuti, in questo modo si possono perdere fino a 400 calorie.

Stesso discorso per la spin bike. Ultimamente le spin bike, come i rulli da allenamento in casa, sono diventati quasi una tendenza. Sarà molto facile trovare lezioni e corsi online che ti guidano durante il processo di dimagrimento.

I vantaggi di mettersi in forma con la bici

Dimagrire con la bici comporta tanti vantaggi. Innanzitutto, perché si perde peso, ma allo stesso modo si tonificano i muscoli. In più, fa bene anche all’apparato cardiocircolatorio e dà la possibilità di perdere peso in modo più vario e divertente.